Suggerimenti attuali sulle scommesse

Pronostico Spagna Inghilterra del 14/07/2024 | Previsioni e quote

Campionato Europeo Logo Completato Logo Spagna Icon 14.07.2024 | 21:00 Inghilterra Il miglior consiglio entrambe le squadre segnano Quota migliore da 20Bet 2,09 20Bet Si applicano termini e condizioni, 18+

Ci siamo! L’epilogo di questa stagione calcistica sta per arrivare con la tanto attesa finale di Euro 2024. Al termine di una fase ad eliminazione che ha regalato spettacolo solo nelle due semifinali, saranno Spagna e Inghilterra a contendersi il titolo di campione d’Europa.
Qual è il nostro pronostico per Spagna – Inghilterra? In quale condizione fisica e mentale arrivano le due squadre alla vigilia della finale? E quali sono i precedenti più significativi nella storia tra Spagna e Inghilterra?

Scopri insieme a noi il pronostico di Spagna – Inghilterra e i migliori consigli per scommettere sull’esito finale di questa partita. Inoltre, verranno evidenziate le quote dei migliori bookmakers per sfruttare al meglio le occasioni sul mercato delle scommesse.

20Bet 20Bet recensione 100/100
  • Oltre 100 giochi live
  • Bonus sui primi 2 depositi
  • Bonus ricarica tutti i sabati

Spagna vs Inghilterra: L’anteprima

England,Vs,Spain,Soccer,Football,MatchCosa c’è da dire, se non che quella tra Spagna e Inghilterra è l’attesissima finale di Euro 2024? Le due squadre, che erano tra le favorite alla vigilia, hanno rispettato il pronostico e si ritroveranno da avversarie a Berlino.

Proprio Berlino e l’Olympiastadion, analogamente al fortunato (per noi italiani) Mondiale 2006, saranno la sede della finale di Euro 2024. Il calcio d’inizio è previsto alle ore 21 di Domenica 14 Luglio, ma prima ci sarà spazio per la consueta cerimonia di chiusura della manifestazione.

L’arbitro di Spagna – Inghilterra non è stato ancora designato, ma con ogni probabilità sarà il polacco Marciniak a dirigere l’incontro.


Spagna: statistiche e stato di forma attuale

Nonostante fosse passata in svantaggio, la Spagna è riuscita in pochi minuti a rimontare la Francia e ad aggiudicarsi la partita.

È accaduto tutto nel primo tempo: la Francia riusciva a trovare Mbappe largo a sinistra, che nell’uno contro uno con Jesus Navas, riusciva a pennellare un cross per la testa di Kolo Muani. Tuttavia, nel giro di quattro minuti la Spagna collezionava due gol capolavoro. Soprattutto il gol del pareggio è da antologia: palla a Yamal, doppia finta su Rabiot e sinistro a giro da fuori area imprendibile anche per un portierone come Maignan. È il gol più giovane degli Europei, per un ragazzo nato predestinato e che compirà 17 anni solo il prossimo Sabato.

Il gol vittoria veniva invece firmato da Dani Olmo, abile in una serpentina all’interno dell’area di rigore. Il suo tiro non riusciva ad essere respinto da Kounde, che pure ci aveva provato sulla linea di porta. Nel secondo tempo succede poco: la Spagna nasconde il pallone ai francesi, che hanno pochissime occasioni per pareggiare nonostante l’ingresso in campo di Griezmann, Barcola e Giroud.

In vista della finale, il CT De La Fuente recupera due elementi davvero importanti: il terzino destro Carvajal, squalificato, rileverà Jesus Navas, l’unico apparso un po’ in difficoltà ma si sapeva. L’altro rientro riguarda Le Normand, che potrebbe giocare da difensore centrale accanto a Laporte, anche se resta comunque viva l’ipotesi Nacho. Confermato il resto della squadra, con Rodri, Fabian Ruiz e Nico Williams in stato di grazia e Morata centravanti. Dalla panchina, previsti gli ingressi di Oyarzabal, Merino e Ferran Torres.


Inghilterra: Statistiche e forma attuale

L’Inghilterra disputa la miglior partita dell’Europeo, dopo aver vinto senza convincere. Anche contro l’Olanda, l’Inghilterra va sotto come contro Slovenia e Svizzera. Una grande azione personale di Xavi Simons, che rubava palla e faceva scoccare un sinistro imprendibile da fuori area.

Tuttavia, l’Inghilterra ridisegnata con un 3-4-2-1 con Saka esterno a tutta fascia e Foden più libero di svariare, trovava il pareggio dopo pochi minuti grazie ad un discusso calcio di rigore concesso dall’arbitro tedesco Zwayer. Un contatto leggero tra Dumfries e Kane, dove l’arbitro veniva richiamato al VAR e assegnava un rigore apparso generoso e trasformato dallo stesso Kane.

Poi, quando la partita sembrava dovesse andare ai supplementari ci ha pensato il neo entrato Watkins ad inventarsi un controllo e tiro fulmineo all’interno dell’area di rigore. Seconda finale consecutiva agli Europei per l’Inghilterra, che adesso sogna un epilogo diverso dal precedente.

L’impressione è che dunque Southgate si affiderà nuovamente al 3-4-2-1. I giocatori hanno migliorato l’intesa nel corso dell’Europeo e l’allenatore ha scelto bene di inserire giocatori molto in forma come Mainoo. Ha pagato anche la scelta di sostituire Foden e Kane con Palmer e Watkins, autore di assist e gol decisivo.


Spagna – Inghilterra: testa a testa

Nella storia del calcio, Spagna e Inghilterra si sono affrontate 27 volte. Il bilancio è favorevole agli spagnoli, che hanno vinto 14 partite mentre l’Inghilterra ne ha vinte 10 e ci sono stati solo 3 pareggi.

Sorprende il fatto che i precedenti significativi siano davvero pochi: tante amichevoli e le recenti sfide relative alla Nations League.

Per trovare qualcosa di significativo, bisogna tornare indietro fino al 1996. L’Inghilterra ospitava quella edizione degli Europei e le due squadre si affrontarono ai quarti di finale. La partita terminò 0-0 e furono necessari i calci di rigore, vinti dall’Inghilterra per 4-2 grazie agli errori decisivi di Hierro e Nadal.

Un altro pareggio per 0-0 tra Inghilterra e Spagna si ebbe ai Mondiali di Spagna 1982. Questo risultato contribuì all’eliminazione di entrambe le squadre dalla manifestazione.

Infine, il doppio confronto tra Spagna e Inghilterra ai quarti finale degli Europei disputati in Italia nel 1968 consentì agli inglesi di qualificarsi in semifinale.


Le migliori quote di Spagna – Inghilterra

Secondo le quote elaborate da 20bet, i favori del pronostico sono leggermente in favore della Spagna rispetto all’Inghilterra.

La vittoria della Spagna è data a quota 2,41 mentre il pareggio è dato a 2,90 e la vittoria del’Inghilterra a quota 3,55. Queste quote sono valide solo se la partita termina dopo i tempi regolamentari.

Come sappiamo, la partita può andare oltre e dunque è possibile scommettere su quale squadra vincerà la finale: è favorita la Spagna con quota di 1,63 contro la quota di 2,19 dell’Inghilterra.

Il bookmaker ritiene che non sarà una partita ricca di gol, per questo assegna una quota piuttosto alta all’over 2.5 e pari a 2,55. Viene dato ben più probabile l’under 2.5 a quota 1,54.

Logo 100/100 Valutazione
4.5 rating
20Bet Vantaggi
  • Oltre 100 giochi live
  • Bonus sui primi 2 depositi
  • Bonus ricarica tutti i sabati
120€ Premio sul 1° deposito Visita T&C apply, 18+
I migliori siti di scommesse
sitidiscommesse.net
Nota: tutte le informazioni sul nostro sito Web sono state attentamente controllate. Tuttavia, a causa delle offerte in continua evoluzione dei fornitori di scommesse sportive, potrebbero verificarsi delle deviazioni. In particolare, ti invitiamo a ricontrollare le quote e le offerte di bonus sul sito web del relativo fornitore. Si applicano i termini e le condizioni del fornitore. Segnaliamo inoltre che le scommesse sportive possono creare dipendenza! Scommettere dovrebbe essere divertente, gioca in modo responsabile! È consentito scommettere solo a partire dai 18 anni.