Suggerimenti attuali sulle scommesse

Dove vedere Francia – Belgio in TV: streaming, pronostici e quote

Ball,With,France,Vs,Belgium,Flag,Match,On,Green,GrassIl tabellone di Euro 2024 ci regala subito una partita che entrambe le squadre avrebbero volentieri evitato. Francia e Belgio falliscono entrambe la qualificazione come prima classificata dei loro rispettivi gironi e si ritrovano inaspettatamente avversarie agli ottavi di finale di Euro 2024. Da ora in poi, chi sbaglia va a casa.
Dove vedere Francia – Belgio in TV o in diretta streaming? Quali sono le probabili formazioni? In che condizioni di Francia e Belgio alla vigilia di una partita così importante? Qual è il pronostico e quali sono le migliori quote per scommettere su questa partita?

Scopri tutto quello che c’è da sapere su Francia – Belgio, dove vederla e quelle informazioni tecniche e tattiche da utilizzare per poter scommettere in maniera informata.

20Bet 20Bet recensione 100/100
  • Oltre 100 giochi live
  • Bonus sui primi 2 depositi
  • Bonus ricarica tutti i sabati

Dove vedere Francia – Belgio in diretta

Attenzione, cari amici sportivi, perché per vedere Francia – Belgio servirà un abbonamento a Sky Sport. La Rai, infatti, possiede la co-esclusiva solo di 31 dei 51 match complessivi di Euro 2024. In particolare, Rai e Sky hanno ripartito gli ottavi di finale nel modo seguente:

  • Sabato 29 Giugno, Svizzera – Italia ore 18 (Rai e Sky)
  • Sabato 29 Giugno, Germania – Danimarca ore 21 (Rai e Sky)
  • Domenica 30 Giugno, Inghilterra – Slovacchia ore 18 (Sky)
  • Domenica 30 Giugno, Spagna – Georgia ore 21 (Sky)
  • Lunedì 1 Luglio, Francia – Belgio ore 18 (Sky)
  • Lunedì 1 Luglio, Portogallo – Slovenia ore 21 (Rai e Sky)
  • Martedì 2 Luglio, Romania – Olanda ore 18 (Sky)
  • Martedì 2 Luglio, Austria – Turchia ore 21 (Rai e Sky)

Francia – Belgio sarà inoltre disponibile alla visione in streaming su Sky Go e NOW.


Le probabili formazioni di Francia – Belgio

Didier Deschamps sembra aver definitivamente modificato l’assetto della sua Francia con il passaggio 4-3-3. Tale modulo offre più copertura alla difesa con 3 centrocampisti molto bravi nell’interdizione come Kante, Tchaoumeni e Rabiot. Ci si affiderà di più dunque all’estro dei tre attaccanti davanti, tutti in grado di saltare l’uomo e creare pericoli: sicuro del posto c’è solo un mascherato (per via della frattura al naso) Kylian Mbappe, mentre ai suoi fianchi dovrebbero giocare due tra Thuram, Dembele o Griezmann. Viva anche l’ipotesi di un Mbappe che parte largo a sinistra con Giroud riferimento centrale. Difesa confermata con Saliba e Upamecano centrali, Kounde e Theo Hernandez terzini con Maignan in porta.

Anche il CT del Belgio Domenico Tedesco, dopo aver provato il 3-4-2-1, sembra orientato a schierare una formazione a specchio. Questa dovrebbe esaltare al meglio la capacità dei suoi giocatori offensivi, soprattutto De Bruyne che dovrà occuparsi di servire gli attaccanti sulla corsa perché possono essere devastanti. Dovrebbero giocare Doku e Trossard larghi, con Romelu Lukaku al centro dell’attacco. Confermata la difesa con due terzini propositivi come Theate e Castagne, con l’esperto Vertonghen in mezzo e Onana da mediano davanti alla difesa. In porta, vista l’assenza di Courtois, ci sarà Casteels.

Queste sono le probabili formazioni di Francia – Belgio:

FRANCIA (4-3-3): Maignan; Kounde, Upamecano, Saliba, Hernandez T.; Kante, Tchaoumeni, Rabiot; Griezmann, Thuram, Mbappe.

BELGIO (4-3-3): Casteels; Castagne, Faes, Vertonghen, Theate; Tielemans, Onana, De Bruyne; Trossard, Lukaku, Doku.


Francia vs Belgio – Chi passerà il turno?

Dopo aver disputato un girone non all’altezza delle aspettative, Francia e Belgio si ritrovano avversarie già agli ottavi di finale.

La Francia era partita con una vittoria contro l’Austria, ma i due pareggi rimediati contro l’Olanda e soprattutto una Polonia già eliminata hanno complicato il suo percorso. Ne beneficia proprio l’Austria che disputerà un ottavo di finale, sulla carta più agevole, contro la Turchia di Vincenzo Montella.

Il Belgio è l’altra squadra che ha piuttosto deluso e tradito le aspettative degli appassionati di calcio. Inserito in un girone che non sembrava proibitivo, ha addirittura perso contro la Slovacchia e non è andata oltre lo 0-0 contro l’Ucraina. Così, a guadagnarsi il primo posto nel girone grazie a una migliore differenza reti è stata la Romania, nonostante il Belgio l’avesse battuta per 2-0.

La Francia non gioca bene, ma è solida…

Chi conosce bene la Francia, allenata già da tanti anni da Deschamps, sa che nonostante i nomi altisonanti non ha mai espresso un grande calcio. Tuttavia, era lecito aspettarsi qualcosa in più relativamente ai soli due gol segnati, tra l’altro un’autorete e un calcio di rigore.

Di positivo c’è sicuramente la fase difensiva, che era già ottima ma che ora può contare nuovamente su un giocatore fondamentale come Kante che è praticamente ovunque. Perché, alla fine, in questo tipo di competizioni conta andare in fondo a prescindere da come si ottiene il risultato.

Al Belgio servono i gol dei suoi attaccanti: Lukaku, ci sei?

Il Belgio è rimasto a secco in ben due partite ed è piuttosto preoccupante visto che può contare su giocatori come De Bruyne e Tielemans a centrocampo, più un attacco composto da Lukaku, Trossard e Doku. Volendo, il CT Tedesco avrebbe anche Lukebakio, Openda e De Ketelaere come opzioni da schierare a partita in corso: mica male!

È più che lecito dunque aspettarsi di più, considerando che la difesa non è altrettanto solida e manca uno dei portieri più forti al mondo a blindare il risultato.


Francia – Belgio: statistiche e precedenti

La Francia è in largo vantaggio negli ultimi precedenti disputati con il Belgio. I francesi si sono imposti in semifinale di Nations League 2021, ma soprattutto nella semifinale dei Mondiali di Russia 2018 quando si imposero per 1-0 grazie a una rete di Umtiti. La Francia vinse poi quel Mondiale battendo in finale la Croazia.

L’ultimo successo del Belgio in una partita ufficiale, quindi escludendo le amichevoli, è avvenuto nel 1981.


Il programma completo degli ottavi di finale di Euro 2024

Per concludere, la tabella che ti mostriamo qui in basso indica il tabellone completo degli ottavi di finale. Accanto ad ogni partita, hai un breve resoconto con le migliori quote per scommettere:


Logo 100/100 Valutazione
4.5 rating
20Bet Vantaggi
  • Oltre 100 giochi live
  • Bonus sui primi 2 depositi
  • Bonus ricarica tutti i sabati
120€ Premio sul 1° deposito Visita T&C apply, 18+
I migliori siti di scommesse
sitidiscommesse.net
Nota: tutte le informazioni sul nostro sito Web sono state attentamente controllate. Tuttavia, a causa delle offerte in continua evoluzione dei fornitori di scommesse sportive, potrebbero verificarsi delle deviazioni. In particolare, ti invitiamo a ricontrollare le quote e le offerte di bonus sul sito web del relativo fornitore. Si applicano i termini e le condizioni del fornitore. Segnaliamo inoltre che le scommesse sportive possono creare dipendenza! Scommettere dovrebbe essere divertente, gioca in modo responsabile! È consentito scommettere solo a partire dai 18 anni.