Suggerimenti attuali sulle scommesse

Dove vedere Argentina Canada in TV: streaming, pronostici e quote

Argentina,Vs,Canada,Soccer,MatchLa prima semifinale di Copa America 2024 mette di fronte ulna delle squadre più titolate come l’Argentina contro un’autentica matricola, ma in costante crescita, come il Canada. I quarti di finale appena conclusi ci hanno dimostrato che nel calcio di oggi tutto è possibile, quindi occhio a dare l’Argentina già in finale, anche se è la favorita d’obbligo.
Dove vedere Argentina – Canada in TV? Quali sono le probabili formazioni che i due tecnici hanno in mente di schierare? Come stanno le due squadre alla vigilia di una partita così importante? Quali sono i pronostici e le quote dei migliori bookmakers per scommettere sull’esito finale di questo incontro?

Scopri tutto quello che devi sapere su Argentina – Canada, dove vederla e tutte le statistiche e le informazioni necessarie ad elaborare pronostici utili per le tue scommesse.

20Bet 20Bet recensione 100/100
  • Oltre 100 giochi live
  • Bonus sui primi 2 depositi
  • Bonus ricarica tutti i sabati

Dove vedere Argentina – Canada in diretta

La partita tra Argentina e Canada, valevole per la prima semifinale di Copa America 2024, verrà trasmessa in diretta esclusiva su Sportitalia – canale in chiaro del digitale terrestre.

Gli appassionati di calcio sudamericano dovranno attendere le ore 2 italiana di Mercoledì 10 Luglio per il fischio del calcio d’inizio. Si gioca al MetLife Stadium, situato a pochi KM da New York e che ospita le partite casalinghe di New York Giants e New York Jets in NFL. Inoltre, sarà lo stadio dove si disputerà la finale dei Mondiali 2026.


Le probabili formazioni di Argentina – Canada

Il CT dell’Argentina Lionel Scaloni è intenzionato a confermare il 4-3-3 a trazione decisamente offensiva che caratterizza questa squadra da sempre talentuosa lì davanti. In porta, il Dibu Martinez è inamovibile: decisivo ancora una volta ai rigori. Difesa a quattro formata da Molina a destra, i due centrali Romero e Lisandro Martinez (a segno contro l’Ecuador) e Tagliafico a sinistra, mediana ricca di qualità con Enzo Fernandez, Mac Allister e De Paul più Lautaro Martinez con Messi e Nico Gonzalez in attacco. Inoltre, Scaloni ha diverse soluzioni a partita in corso, tra cui Julian Alvarez come prima alternativa in attacco, la qualità immensa di Angel Di Maria e Leandro Paredes nel caso volesse più geometrie o semplicemente far viaggiare il pallone più velocemente e nasconderlo al Canada.

Nel Canada, il CT Jesse Marsch è costretto a rinunciare a uno dei suoi difensori centrali: Cornelius, ammonito contro il Venezuela, sarà costretto a saltare la semifinale contro l’Argentina. Al suo posto, dovrebbe giocare Miller, ma è aperto il ballottaggio con Waterman. L’altro centrale sarà Bombito, con Johnston sulla fascia destra e il capitano del Canada Alphonso Davies sul lato opposto. Per il resto, la formazione dovrebbe essere confermata con Eustaquio e Osorio davanti alla difesa, Shaffelburg e Laryea ali più Larin e Jonathan David ad agire da punte centrali.

Queste sono le probabili formazioni di Argentina – Canada:

  • ARGENTINA (4-3-3): Emiliano Martinez; Molina, Romero, Lisandro Martinez, Tagliafico; De Paul, Mac Allister, Enzo Fernandez; Messi, Lautaro Martinez, Nico Gonzalez.
  • CANADA (4-4-2): Crepeau; Johnston, Bombito, Miller, Davies; Laryea, Osorio, Eustaquio. Shaffelburg; Larin, David.

Argentina vs Canada: le condizioni delle due squadre

L’Argentina ha dominato il suo girone di qualificazione, anche se bisogna ammettere che Perù, Canada e lo stesso Cile non hanno dimostrato di poterla mettere in difficoltà. La squadra del CT Scaloni si è limitata al controllo delle partite, mettendo a segno 5 reti senza subirne. Tuttavia, chi si aspettava un ottavo di finale semplice contro l’Ecuador si è dovuto ricredere. Dopo essere passata in vantaggio, infatti, l’Argentina non ha chiuso la partita come avrebbe dovuto e l’Ecuador ha prima fallito un calcio di rigore con Enner Valencia, poi ha trovato il meritato pareggio nel recupero con Kevin Rodriguez. La partita si trascinava fino ai rigori, dove ancora una volta Emiliano Martinez faceva il protagonista della situazione parandone due e consentendo ai suoi di qualificarsi nonostante un errore dal dischetto di Leo Messi.

Il Canada elimina il Venezuela, contro i favori del pronostico e si regala una rivincita contro l’Argentina. Anche questa partita è terminata 1-1 e ci sono voluti i calci di rigore per decretare il vincitore. Festival degli errori e si calcia ad oltranza, fino all’errore decisivo di Wilker Angel. In vista della partita contro l’Argentina, il Canada dovrà dunque cercare di migliorare la mira dal dischetto – se dovesse riuscire ad arrivarci! Dunque, assolutamente tutto da perdere per il Canada che continua a vivere il suo sogno con un risultato che sarà poi l’obiettivo da battere in futuro.


Argentina – Canada: statistiche e precedenti

La Copa America è stata da pochissimo allargata al continente nordamericano. Inoltre, il Canada non è una nazione dalla spiccata tradizione calcistica: è un paese tra i più freddi al mondo e dunque hanno l’hockey su ghiaccio tra gli sport in cui eccellono.

Non deve dunque sorprendere se esistono solo due precedenti tra queste due Nazionali. Uno è appunto il match disputato pochi giorni fa e valido per la qualificazione ai quarti di finale: l’Argentina si è imposta per 2-0 grazie alle reti di Julian Alvarez e Lautaro Martinez.

L’unico altro precedente tra Argentina e Canada è un amichevole che risale al 2010: in quella circostanza, l’Argentina vinse per 5-0.

Logo 100/100 Valutazione
4.5 rating
20Bet Vantaggi
  • Oltre 100 giochi live
  • Bonus sui primi 2 depositi
  • Bonus ricarica tutti i sabati
120€ Premio sul 1° deposito Visita T&C apply, 18+
I migliori siti di scommesse
sitidiscommesse.net
Nota: tutte le informazioni sul nostro sito Web sono state attentamente controllate. Tuttavia, a causa delle offerte in continua evoluzione dei fornitori di scommesse sportive, potrebbero verificarsi delle deviazioni. In particolare, ti invitiamo a ricontrollare le quote e le offerte di bonus sul sito web del relativo fornitore. Si applicano i termini e le condizioni del fornitore. Segnaliamo inoltre che le scommesse sportive possono creare dipendenza! Scommettere dovrebbe essere divertente, gioca in modo responsabile! È consentito scommettere solo a partire dai 18 anni.